Domanda: Che cosa fa l’acqua nel suolo?

Domanda: Che cosa fa l’acqua nel suolo?

L’acqua è una componente importante del suolo.
L’acqua presente nel suolo evita che il suolo si trasformi in polvere. Come nel caso del sabbiatoio, dove la sabbia umida è migliore per costruire, anche la terra umida ha una migliore coesione. Se viene a mancare l’acqua, la fertile terra si trasforma in polvere, che viene spazzata via, o in una dura crosta.

Il suolo è molto importante per il regime idrico.
Nell’ambito del ciclo idrologico assume svariate funzioni. I suoli profondi e ricchi di radici, come ad esempio i suoli forestali, sono enormi ed importanti riserve idriche.Trattengono l’acqua nel caso di forti piogge ed evitano le inondazioni.

Il suolo contiene anche laghi e fiumi.
Laddove il suolo presenta delle cavità (quindi terra, ghiaia ma anche roccia con crepe e rocce carsiche) ci può essere dell’acqua nel suolo. Se sotto al suolo si trova uno strato impermeabile, ad esempio roccia o argilla, l’acqua si raccoglie. Si forma così una riserva di acque sotterranee.

Un po’meno di un terzo dell’acqua piovana penetra nelle acque sotterranee.
Queste ultime vengono alimentate anche dall’infiltrazione delle acque fluviali o dei laghi. Dal momento che il suolo funge da filtro, in molti punti le acque sotterranee possono essere sfruttate come fonti o estratte dal suolo mediante pompe e utilizzate come acqua potabile.

L’Orbe è un fiume sotterraneo che forma il Lac de Joux e riappare alla superficie presso Vallorbe. Fonte: Micha L. Rieser, commons.wikimedia.org

L’Orbe è un fiume sotterraneo che forma il Lac de Joux e riappare alla superficie presso Vallorbe. Fonte: Micha L. Rieser, commons.wikimedia.org

Quellen:

EINE DOKUMENTATION über Wasser und Gewässerschutz, EAWAG, 1983
Grundwasser, BUWAL, 2003